Corde per basso elettrico

Quali sono le migliori corde per basso elettrico selezionate per tipologia e genere musicale, recensite e acquistabili su Amazon.it

Le corde del basso elettrico sono un’elemento importantissimo, da non sottovalutare. Sono le corde a produrre la vibrazione ovvero il suono, mentre tutto il resto nel basso è destinato a modulare e amplificare il suono stesso. Il mio consiglio è quello di provare diversi tipi di corde fino a trovare quelle giuste per il nostro stile e obbiettivi musicali. Per questo la scelta della corda giusta è fondamentale , ecco quindi una recensione delle corde più utilizzate dai bassisti.


 

 Le corde Ernie Ball Hybrid Slinky sono tra le più apprezzate per il loro suono pulito e chiaro, ottime per i bassi attivi e i generi musicali più moderni,un pò meno per i generi vintage. Nella tipica scalatura custom 45 – 105. Ideali anche per l’ uso in studio di registrazione. Molto morbide al tatto non stancano le mani. In acciaio nichelato. Le Hybrid Slinky di Ernie Ball vengono proposte in molte versioni per tutte le esigenze del bassista di oggi

 

Acquista su Amazon.it

Le corde DR sono tra le più usate dai professionisti, sopratutto in sala di registrazione. Le corde DR “LO rider” sono sviluppate per offrire note ed armonici più incisivi, per chi utilizza spesso le tecniche dello slap, tapping, eccetera. I bassi sono profondi e distinti, chi suona parti soliste si troverà molto soddisfatto dalla resa di queste corde. Questo è un set per bassi a cinque corde.

 

Queste D’Addario EXL165 sono forse le corde più vendute in assoluto. Questo set è la soluzione ideale per tutti coloro che sono alla ricerca della giusta combinazione tra una buona tensione e bassi stretti, decisi e brillanti. Adatto per bassi caratterizzati da una lunghezza della scala che arriva fino a 93 cm. Le corde per basso elettrico D’Addario offrono ottima qualità e lunga durata ad un prezzo contenuto. Infatti spesso sono montate di fabbrica su bassi di alta gamma proprio per le qualità di queste corde. Suono brillante e bassi profondi, custom gauge 45 – 105.

 

Per chi suona prevalentemente rock classico e hard rock consiglio sicuramente queste Rotosound RB45, in versione acciaio nichelato per un sound “bright”, ossia più brillante, che “buca il mix”.Dagli anni sessanta le corde Rotosound hanno fatto la storia e il suono del rock: John Entwistle degli Who, Roger Waters – Pink Floyd, nonchè il sommo Jaco Pastourious, hanno usato Rotosound sui loro bassi. Solo per nominarne alcuni. Scalatura classica 45 – 105, ma ve ne sono molte altre a disposizione. Si tratta di una corda che dà il suo meglio sui bassi passivi, ovviamente.

 

 Le D’Addario ECB81, le corde liscie (flatwound) per basso più vendute. Le corde Chromes offrono bassi ricchi e profondi e, per questo, sono preferite dai musicisti jazz, R&B e Pop, un “must” per chi suona generi musicali vintage. Le corde Chromes D’Addario per basso sono caratterizzate da un avvolgimento a nastro con un filo in acciaio inossidabile, che viene successivamente levigato e lucidato per ottenere una superficie estremamente liscia. Grazie al suono smorzato ma ricco tipico solo delle corde flat wound, le D’Addario Chromes sono le corde flat wound più famose al mondo.

 

Quali sono i tipi di corde per basso elettrico:

Nel basso elettrico ci sono generalmente 4 corde, oppure 5 ed anche, più raramente, 6.  Quindi avremo mute di corde per basso a quattro, cinque e sei corde. Questa è la prima distinzione che dobbiamo fare, le corde per basso elettrico possono avere diverse qualità secondo l’elenco sottostante:

Le caratteristiche distintive principali delle corde per basso 

  1. Lunghezza : corde “long scale”, scala lunga (la maggior parte dei bassi) e corde “short scale” scala corta ovvero per i bassi più corti. La scala è la lunghezza effettiva della corda misurata dal capotasto al ponte.
  2. Rivestimento esterno : le corde sono costituite da un’anima in acciaio e da un rivestimento di metalli diversi che può essere liscio “flatwound” oppure ruvido “roundwound” (che è il più comunemente usato). Ci sono anche corde rivestite in nylon “nylon tapered”.
  3. Scalatura: col termine scalatura “gauge” si intendono i diametri delle corde costituenti il set o muta di corde, espresso in decimi di pollici. La scalatura più comune nei bassi a quattro corde è 45 – 105, che si riferisce al diametro della prima e della quarta corda del basso elettrico.

 

 

Home

2 risposte a “Corde per basso elettrico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.